Home »
Enti pubblici
  1. Capillare presenza degli esercizi convenzionati. La nostra rete di affiliati conta oggi più di 30.000 esercizi convenzionati sul territorio nazionale, e garantisce al dipendente la più ampia possibilità di scelta a seconda delle sue preferenze ed esigenze. Inoltre, in base alle richieste dell’Ente o dell’Azienda, REPAS provvederà, dove necessario, ad ampliare la propria rete e a garantire la presenza minima di esercizi in base al numero di dipendenti. 
     
  2. Pianificazione degli acquisti. Pianificate e non pensateci più! Con REPAS è possibile prenotare i buoni per un periodo di 2 anni attraverso l’ordinativo di fornitura, e riceverli in più consegne inviando le richieste di approvvigionamento.
     
  3. Rapidità nella consegna dei buoni pasto. Niente attese snervanti: a partire dalla seconda richiesta di approvvigionamento riceverete i buoni pasto entro 10 giorni lavorativi, in tutte le varie sedi che avrete indicato.
     
  4. Personalizzazione. Per qualsiasi esigenza, REPAS ha la risposta. I buoni pasto possono essere personalizzati e confezionati in carnet secondo le vostre richieste. La consegna può avvenire sia presso i vostri uffici, sia direttamente presso tutte le sedi  interessate tramite corriere.
     
  5. Risparmio. Non va dimenticato che, attraverso l’adesione alla Convenzione Consip, Enti ed Amministrazioni eliminano i costi di indizione delle gare, ottenendo risparmi sia di spesa sia di tempo nel pieno rispetto dei principi di efficacia, efficienza ed economicità dell’azione della Pubblica Amministrazione, in ottemperanza alle prescrizioni dell’art. 196, comma 2, T.U.E.L. 267/2000.

 

Normativa generale sui buoni pasto

Legge 136 del 13 Agosto 2010 art. 3

Comunicazione restituzione buoni pasto con scadenza 31/12/2014